L'unica persona che sei destinato a diventare è la persona che decidi di essere.

La psicoterapia individuale prevede un lavoro approfondito sulla persona; ha come obiettivo il benessere psicofisico dell’individuo, attraverso la focalizzazione sul presente, che prevede il confrontare se stessi rispetto alle aree della consapevolezza, della creatività e della responsabilità.
Consapevolezza: essere presente, sentirsi. Solo ascoltando le proprie sensazioni si scoprono i bisogni reali.
Creatività: abbandonare schemi comportamentati ripetitivi e sperimentare nuove modalità.
Responsabilità: prendere delle decisioni, fare scelte, fidarsi di se stesso, mettersi al timone della propria esistenza, riappropriarsi del proprio potere personale.
Potremmo riassumere questo percorso nei seguenti passaggi:
cosa sento → cosa voglio → cosa decido